Collections - Search
Come nasce il Limoncello DiCapri, tutto naturale

Come nasce il Limoncello DiCapri, tutto naturale

Ho conosciuto Mario Molinari, della famiglia il cui cognome significa sambuca, grazie a Patrizia e Alessandro di NAMI Organic. Mi ha detto che Molinari produce anche il Limoncello DiCapri in maniera assolutamente naturale: bucce di limoni, alcol e zucchero. Niente aromi naturali e coloranti artificiali, che purtroppo sono presenti nella stragrande maggioranza dei limoncelli che ci offrono al ristorante. Sono affascinato dalle famiglie unite che producono in maniera naturale. Con Mario ci siamo trovati in sintonia su tante cose. Gli ho proposto allora di diventare uno dei partner del Nuovo Roxy Bar, che divulgherà la musica dal vivo. Io però, prima di bere, mangiare o usare prodotti, ma soprattutto pubblicizzarli, ho la necessità di vedere dove e come nascono. Mario è stato subito d’accordo nel fare un video-reportage a Meta, paese accanto a Sorrento, dove nasce il limoncello DiCapri in una struttura con vetri trasparenti che permettono di mostrare ai tantissimi turisti (anche 400.000 in un solo anno) l’intera produzione del limoncello. Me l’ha raccontata Elio De Simone, general manager del Limoncello DiCapri. Con Mario abbiamo brindato bevendo l’aperitivo, dove il limoncello è diluito in acqua tonica. Siamo poi andati nel Giardino di Vigliano, uno dei maggiori loro fornitori, dove crescono i limoni IGP in questa striscia di terra benedetta dal sole e protetta dai venti, con un panorama meraviglioso.