Collections - Search
Abate Vissarione Kalogeridis… parole da altri mondi...

Abate Vissarione Kalogeridis… parole da altri mondi...

...da altri pianeti e passate reincarnazioni.

Questa conversazione è importantissima. Da vedere, rivedere, inviare ad amici. L’Abate Vissarione ha vissuto in altri pianeti e su questa terra vicino a Cristo, come yogi, eremita, sacerdote, martire al Colosseo con Santa Cristina. Ha poteri e visioni che vanno oltre ogni possibilità terrena. Ecco alcune frasi tratte dall’intervista:

I tempi si stanno accorciando. L’asse terrestre si è spostato.

Dobbiamo purificare i luoghi di guerre, violenze e le anime bloccate.

È la follia dell’uomo, dell’ego, del demonio che vuole distruggere la Terra. 

Questa natura è tempio di Dio. La Terra è il più bel pianeta, quello verde celeste. Per questo è così importante. 

I tempi sono molto vicini. Per questo hanno fatto il siero. Per bloccare anime e non farle salvare. Tra i sistemi di controllo del demonio ci sarà anche il microchip per non permettere alle persone di essere liberate. Chi prenderà il sigillo della bestia non potrà essere salvato.

Vogliono capovolgere tutto, non solo il crocefisso, creare confusione sui sessi, rendere tutti robot programmati, guidati e schiavi.

Sul Vangelo il Signore dice che due saranno in campo, uno sarà portato via. Parla della selezione delle persone che saranno portate via da un’astronave in un altro pianeta dove non esiste il tempo.

Dobbiamo amare tutti, anche le piante. Pregare, ma pure entrare in azione.

Ci vuole tanta forza per uscire da questo vortice