Collections - Search
Dardust live "Duality" intervista

Dardust live "Duality" intervista

“Duality” è il miglior live di oggi forse in Europa. Dardust è un vero genio in tanti campi della musica. E il suo ultimo live nei teatri è qualcosa di SPETTACOLARE. Come compositore ha scritto canzoni per Luca Carboni, Marco Mengoni, Emma Marrone, Alessandra Amoroso, TheGiornalisti, Elisa, Elodie, Madame, Noemi, Rappresentante di Lista, etc. Con “Soldi” per Mahmood ha vinto il Festival di Sanremo 2019 e in questo del 2023 ha composto le canzoni per Lazza, 2° classificato, e Ariete.Nel 2022 è stato il direttore della famosissima Notte della Taranta.Ma è soprattutto nel suo lavoro solista che esprime la sua unicità.Avevo già visto il suo precedente spettacolo “Storm and Drugs” e ne ero rimasto affascinato. Ma quando sono andato ad assistere al nuovo “Duality”… Beh, qualcosa di incredibile.Dardust lo ha suddiviso in due parti, proprio come nel suo album omonimo. La prima è tutta acustica, con lui seduto al piano immerso in paesaggi virtuali molto “giapponesi”. Poi, tutto cambia e il teatro diventa, come lui ha scritto nel programma di sala: il suo personal rave.Il lavoro di Diana De Paolis, che ha curato tutti i Visual degli enormi maxi schermi, è stato pazzesco. L’intensità della musica e il ritmo hanno fatto sì che tutto il pubblico nel teatro Celebrazioni di Bologna si alzasse in piedi e iniziasse a muoversi come fosse in una discoteca. Alla fine è venuta da me una persona che mi ha detto che era dai tempi degli Ultravox che non vedeva un concerto così. Mentre assistevo e lo riprendevo, dividendomi con Filo alla telecamera, mi è venuto spontaneo il ricordo dei Devo, che vidi dal vivo a Bristol nel 1978. Ho avuto la sensazione di qualcosa di rivoluzionario nel mondo dei live.Nella breve intervista, che gli ho fatto prima del concerto, gli ho chiesto se non soffrisse nel vedere le canzoni da lui scritte per altri che fanno milioni di visualizzazioni, mentre i video nel su canale poche migliaia e lui mi ha detto che correre dietro ai numeri tarpa la creatività e di essere ben felice di vedere i teatri dove si esibisce tutti sold out.Guarda questo video, dove ho inserito parti live nella conversazione che abbiamo avuto.Il suo “Duality Tour” adesso prosegue in Europa, a Berlino, Bruxelles, Amsterdam e Londra. A dimostrazione del valore internazionale di questo artista.